Dado vegetale autoprodotto

Il dado vegetale viene usato in tantissime  ricette,   offrendo il sapore ed il profumo dei vegetali  in forma concentrata. 

Se il dado è fatto da noi siamo sicure

di ciò che mangiamo e questa è una delle

cose che amo di più dell'auto produzione. 

 Inoltre abbiamo la possibilità di usare

per intero le nostre verdure, infatti in questa preparazione non dovrai comprarle ma

utilizzare le parti che normalmente scarteresti.

Occorrente

  • 500 g. di scarti di verdure varie fresche: cipolla, carote, sedano, finocchio, verza, zucchine, zucca, cavolo nero, cavolo cappuccio, cicoria, spinaci, prezzemolo ... etc (mai le patate)

Procedimento

  

  • Lava accuratamente sotto acqua corrente fredda e asciuga bene con carta assorbente.

  • Taglia ogni verdura sottilmente e abbastanza piccole ma non troppo, altrimenti cadono sul fondo della griglia dell'essiccatore.

  • Sistema le verdure sulle griglie dell'essiccatore distanziandole tra loro con la polpa verso l'alto.

  • Imposta la temperatura a 70° ed il timer a 12 ore.

  • Controlla l'essiccazione ogni tanto e se trovi dei pezzetti già ben secchi e disidratati, toglili, lasciali raffreddare ed infine sistemali in un vaso di vetro Segui questo step fino a sistemare tutta la verdura. 

  • Macina tutte le verdure un po' alla volta col macinino, fino a farle quasi polverizzare.

  • Aggiungi un paio di cucchiai di sale integrale, poi hai due possibilità:

  1. lasciarlo così com'è (senza olio) e chiuderlo in un bel vaso di vetro, sterilizzato precedentemente e conservarlo in frigo.

  2. se vuoi fare il dado granulare, aggiungi olio in quantità giusta affinché tu possa imbibire bene tutta la verdura, versarlo nelle vaschette del ghiaccio e metterlo in freezer; 

Sarti di verdura riciclati per dado vegetale
Spremiaglio in Acciaio Inox, Nero e Argento, 15 cm
Spremiaglio in Acciaio Inox, Nero e Argento, 15 cm
Spremiaglio geniale

Ti è piaciuto il mio sito?

   Condividilo sul tuo profilo social, grazie! 

Se hai domande, lasciami un messaggio, mi farà piacere poterti aiutare. 

Gli articoli che vedi in banner contengono link di affiliazione e "Cucinare con Amore" ottiene una percentuale dai ricavi ottenuti sulle vendite dei prodotti linkati: in ogni caso, se clicchi sui prodotti e alla fine li acquisti non ci sarà alcun ricarico sul prezzo.